PNRR: quali incentivi per le imprese.

Nella riunione del 13 luglio 2021, l’Ecofin, il Consiglio dei ministri economici e finanziari dell’UE, ha approvato il Piano di ripresa e resilienza (PNRR) dell’Italia.

La decisione adottata permetterà l’esborso, nelle prossime settimane, del prefinanziamento del 13% dell’importo totale del Piano.

Per l’Italia, si tratta dei primi 25 miliardi su un totale di investimenti previsti pari a 222,1 miliardi di euro.

Il  piano prevede un articolato pacchetto di riforme, tra cui la riforma fiscale, della giustizia tributaria, della pubblica amministrazione e delle politiche attive del lavoro.

Gli incentivi per le imprese ruoteranno su tre assi strategici condivisi a livello europeo:

digitalizzazione e innovazione,

transizione ecologica,

inclusione sociale.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart