A BREVE LA RIAPERTURA DEI BANDI SACE SIMEST

Il Comitato agevolazioni di SIMEST ha da poco “Deliberato la riapertura, a decorrere dal 3 giugno 2021, delle attività di ricezione da parte di SIMEST di nuove domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo per l’internazionalizzazione”. Con i Finanziamenti per l’internazionalizzazione SIMEST le imprese possono coprire le spese per: – Patrimonializzazione; – Partecipare a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema; – Inserimento Mercati Esteri; – Temporary Export Manager; – E-Commerce; – Studi di Fattibilità; – Programmi di Assistenza Tecnica Nuove risorse per i finanziamenti SIMEST 2021 Al Fondo per l’export e l’internazionalizzazione sono state assegnate risorse addizionali dalla legge di bilancio 2021 che ha assegnato una dotazione di 1.085 milioni di euro per l’anno 2021 e di 140 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022 e 2023.. Le domande di finanziamento a tasso agevolato possono ora essere presentate per progetti in mercati UE o extra UE. Le imprese possono beneficiare dell’esenzione dalle garanzie fino al 30 giugno 2021. Contributo a Fondo Perduto fino al 50% del finanziamento Fino a 300 milioni di euro sono destinati alla concessione di quote di finanziamento a fondo perduto. La quota a fondo perduto è stata portata dal 18 settembre 2020 fino al 50% dell’importo, per un massimo di 800 mila euro di aiuti complessivi per singola impresa. Il via libera è arrivato dalla Commissione UE all’applicazione alla misura del ”temporary framework” sugli Aiuti di Stato.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart